SCALEA

Scalea

Visita il

borgo

Nel cuore della Riviera dei Cedri, a circa 17km nord di Diamante, Scalea, conta più di 11.000 abitanti. Luogo di villeggiatura sin da epoca romana (come documentano i numerosi ruderi di ville romane di epoca imperiale sparsi nella piana e sulle prime alture), Scalea, erede della greca Laos e della romana Lavinium, fu un centro importante in epoca normanna, e tale rimase anche con le successive influenze angioine, aragonesi, spagnole e francesi.
La sua posizione strategica, nell’unica piana del tirreno cosentino, immediato inoltro verso il Parco del Pollino, l’ha condotta a mantenere, ancora oggi, la fisionomia di centro propulsore dell’Area per le infrastrutturazioni e i servizi a scala superiore di cui dispone.
Il borgo antico è caratterizzato da case a “grappolo”, poste l’una sull’altra, che rappresentano il tipico borgo medioevale costiero.

ITINERARI

Scalea

CENTRO
STORICO

Castello Normanno

RUDERI DEL
CASTELLO NORMANNO

Chiesa Santa Maria Episcopio

CHIESA SANTA MARIA
D’EPISCOPIO

Torre Cimalonga

TORRE
CIMALOMGA

Torre Talao

TORRE
TALAO

Lungomare di Scalea

LUNGOMARE DI
SCALEA