PAPASIDERO

Papasidero

Visita il

borgo

Papasidero è un borgo del Parco Nazionale del Pollino con una radicata tradizione all’accoglienza, che racchiude al suo interno un piccolo patrimonio fatto di cultura, di storia e tradizioni. Il centro storico rappresenta ancora oggi il “cuore pulsante” del paese, dove la vita scorre nel solco della tradizione rurale cui intere generazioni si sono ispirate.
Attraversato dal fiume Lao, l’intero territorio comunale è Riserva Naturale Valle del Fiume Lao, Sito di Interesse Comunitario (SIC) e Zona a Protezione Speciale (ZPS).
Il suo centro storico è fortemente connotato nella tradizione locale e presenta al suo interno un impianto urbanistico tipicamente medievale costituitosi tra il XI il XIII secolo prendendo avvio da una rocca longobarda diventata Castello in epoca Normanno-Sveva (1190-1250) e successivamente ampliatosi nel periodo Angioino ed Aragonese.
Possiede un sito archeologico (con antiquarium) di grandissimo significato: la grotta del Romito (scoperta nel 1961), risalente al Palaeolitico.

ITINERARI

Grotta del Romito

GROTTA DEL
ROMITO

Santuario Santa Maria di Costantinopoli

SANTUARIO DI MARIA
S.S. DI COSTANTINOPILI